Mediexplorer

L'efficacia di un intervento chirurgico di fusione, oltre a un intervento chirurgico di decompressione nei pazienti che presentano stenosi spinale lombare, con o senza spondilolistesi degenerativa, no ...


L'efficacia comparativa di eseguire con strumenti ( viti peduncolari rigide fissate ad aste in lega di Titanio ) la fusione lombare della colonna vertebrale oltre alla laminectomia decompressiva in pa ...


La necessità di un intervento chirurgico per la maggior parte dei pazienti con fratture scomposte dell’omero prossimale non è ben definita, ma il suo uso è in aumento. È stata valutata l'efficacia c ...


Gli steroidi orali sono comunemente usati per trattare la sciatica acuta dovuta ad un’ernia del disco, ma non sono stati valutati in uno studio clinico opportunamente disegnato. Si è determinato se ...


Le iniezioni epidurali di glucocorticoidi sono ampiamente utilizzate per trattare i sintomi di stenosi spinale lombare, una comune causa di dolore e disabilità negli anziani. Tuttavia, mancano dati ...


Un alto indice di massa corporea ( BMI ) è associato ad aumentato rischio di osteoartrosi e a ridotto rischio di fratture da fragilità. Tuttavia, il rapporto tra fratture da fragilità e l'osteoartrosi ...


La maggior parte delle prove riguardanti le complicazioni a seguito della artroplastica totale dell'anca ( THA ) e della artroplastica totale del ginocchio ( TKA ) sono basate su pazienti con osteoart ...


L’artroplastica totale dell'anca ( THA ) e l'artroplastica totale del ginocchio ( TKA ) sono procedure efficaci per i pazienti con osteoartrosi da moderata a grave. I tassi di mortalità dopo artropl ...


È stato esaminato Il rapporto tra curvatura della colonna vertebrale e densità minerale ossea ( BMD ) nelle donne. Sono state osservate relazioni significative tra curvatura della colonna vertebrale ...


La meniscectomia artroscopica parziale è una delle più comuni procedure ortopediche, anche se mancano prove rigorose della sua efficacia.È stato condotto uno studio multicentrico, randomizzato, in dop ...


I pazienti con fibrillazione atriale pre-operatoria che sono sottoposti ad artroprotesi totale, presentano tassi più elevati di trasfusione, di infezione articolare periprotesica e più lunghe permanen ...


Il decesso entro 90 giorni dopo sostituzione totale dell’anca è raro ma potrebbe essere evitabile in base a fattori legati al paziente e al trattamento.Uno studio ha valutato se si fosse verificata un ...


L’iniezione di corticosteroidi e la fisioterapia, trattamenti comuni per l’epicondilalgia laterale, sono spesso combinati nella pratica clinica. Tuttavia, sono carenti le evidenze sulla loro efficacia ...


Le cisti ossee aneurismatiche sono lesioni espansive e distruttive, positive per i marcatori degli osteoclasti, con somiglianze ai tumori a cellule giganti benigni. Le opzioni di trattamento comprendo ...


La sostituzione totale dell’anca è estremamente comune. Alcune protesi non hanno successo, in particolare nei pazienti più giovani, e devono essere sottoposti a revisione, in genere per mobilizzazione ...


La scoliosi nei bambini immaturi dal punto di vista scheletrico è spesso trattata con l’impianto di una asta per raddrizzare la colonna vertebrale. Le aste possono essere allungate con il crescere d ...


Uno studio ha determinato se l'uso di superfici portanti in metallo-su-metallo fosse associato a un aumentato rischio di diagnosi di cancro nei primi anni dopo la sostituzione totale della anca e, in ...


È stata confrontata l'efficacia clinica, in relazione al costo, della protesi totale d'anca con protesi di rivestimento in pazienti con grave artrosi dell'anca.Uno studio a due braccia, in cieco, rand ...


La distorsione tibio-tarsica acuta rappresenta la lesione più comune associata a infiammazione acuta. Se non trattate adeguatamente, queste lesioni possono portare a instabilità articola ...


Il collasso delle vertebre è una comune frattura associata alla osteoporosi. Il dolore che ne consegue può essere grave e spesso richiedere terapia farmacologica e riposo a letto.Diversi studi hanno i ...


Uno studio multicentrico, in cieco, randomizzato e controllato ha valutato l’efficacia dell’iniezione epidurale caudale di steroidi o soluzione salina nella radicolopatia lombare cronica a ...


Studi non-randomizzati hanno riportato benefici della cifoplastica in pazienti con cancro e fratture da compressione vertebrale.Uno studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza della cifoplasti ...


Le fratture sono state associate a successivi aumenti della mortalità, ma non si sa per quanto tempo questo aumento persista.In totale 5580 donne da una grande coorte prospettica multicentrica statuni ...


La strategia di cura dei pazienti anziani dopo frattura dell’anca non è ben definita.Uno studio ha coinvolto 173 pazienti di età uguale o superiore a 65 anni con frattura acuta dell’anca ( 79.2% donne ...


Esistono poche lineeguida basate su evidenze per il trattamento della tendinopatia. Per questo motivo è stata effettuata una revisione sistematica della letteratura per stabilire l’effica ...


Uno studio ha confrontato l’efficacia dell’iniezione di corticosteroidi nello spazio sottoacromiale combinata con esercizi di terapia manuale ( iniezione più esercizio fisico ) o es ...


E’ stata descritta l'associazione tra malattie cardiovascolari e osteoporosi. Un certo numero di farmaci spesso usati in pazienti con malattia coronarica, come tiazidici, statine e beta-bloccant ...


Il trattamento delle fratture della porzione distale della tibia, utilizzando l’osteosintesi mini-invasiva con placca ( MIPO ) può ridurre al minimo il danno ai tessuti molli e l’in ...


I disturbi tendinei rappresentano il 30-50% di tutti i danni correlati all’attività fisica; le malattie degenerative croniche dei tendini ( tendinopatia ) si manifestano frequentemente e ...


Il neuroma di Morton è una condizione dolorosa del piede causata dall’ispessimento e dalla fibrosi del nervo interdigitale.È stato condotto uno studio allo scopo di valutare l&rsqu ...


Le eparine a basso peso molecolare come Enoxaparina ( Clexane ) sono preferite nella prevenzione del tromboembolismo venoso dopo sostituzione delle articolazioni maggiori. Apixaban ( Eliquis ), un in ...


Non è chiaro quale sia il trattamento ottimale di una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio.I Ricercatori dell’University di Lund, in Svezia, hanno condotto uno studio randomizzato e ...


L’incidenza di infezioni periprotesiche causate da germi difficili multi-resistenti è aumentata sensibilmente negli ultimi dieci anni. Si tratta di batteri intrinsecamente resistenti a nu ...


La strategia ottimale per la tromboprofilassi dopo sostituzione delle articolazioni maggiori non è stata definita.L’Eparina a basso peso molecolare come Enoxaparina ( Clexane ) in genere ...


Un precedente studio randomizzato e controllato ha riportato un’efficacia superiore della chirurgia rispetto alla steccatura per pazienti con sindrome del tunnel carpale.Ricercatori dell’U ...


La microdiscectomia convenzionale è l’intervento chirurgico più frequentemente effettuato per pazienti con sciatica dovuta a ernia del disco lombare.La discectomia tubulare transmu ...


Il dosaggio di 10 mg, una volta/die, somministrazione orale, di Rivaroxaban ( Xarelto ) è stato confrontato con quello di 40 mg per via sottocutanea, una volta/die, di Enoxaparina ( Clexane ) n ...


I Ricercatori dello studio RECORD 3 hanno esaminato l’efficacia di Rivarobaxan ( Xarelto), un inibitore diretto del fattore Xa, nel prevenire la trombosi venosa dopo artroplastica totale del gin ...


Le cellule staminali mesenchimali adulte sono cellule multipotenti, la cui fonte principale è rappresentata dal midollo osseo.Dopo un danno tessutale esterno, le cellule staminali mesenchimali ...